• Stampa pagina
  • Versione alto contrasto
  • Versione standard

Ricerca

ENTREMATIC SVA: TUTTE LE CONFIGURAZIONI OSPITI

  pubblicata il 08/11/2018

In un precedente articolo abbiamo visto tutte le peculiarità del sistema Entrematic SVA (Secure Virtual Access) con le sue modalità di funzionamento e i vantaggi che l’installazione di tale sistema offre.

Dato il forte interesse dimostrato dai nostri clienti, abbiamo pensato di pubblicare questo ulteriore articolo per specificare al meglio le configurazioni possibili per l’utente ospite (differente da amministratore e proprietario con maggiore campo di azione).

Innanzitutto il proprietario si occupa della gestione di questo utente, e può in tutta libertà e in qualsiasi momento:

- abilitare/disabilitare l’ospite

- definire date e fasce temporali di accesso: è possibile impostare giorni e orari di accesso sporadici o delle routine quotidiane o settimanali (esempi: 3 volte a settimana dalle 8 alle 12, tutti i giovedì del mese, ecc)

- citofono: con questa modalità l’ospite non accede mai in autonomia, ma dovrà chiedere autorizzazione al proprietario ogni volta che desidera entrare, il quale riceverà una notifica con detta richiesta, che se accettata consentirà l’accesso dell’ospite

- solo una volta: sarà consentito un solo accesso.

Quando si installa un controllo accessi le esigenze sono molteplici, e il sistema SVA ci permette di gestirlo con facilità.

Galleria immagini  

immagine immagine immagine

I Nostri Prodotti


 

 

I nostri marchi

 

DITEC ENTREMATIC

 

JCM TECHNOLOGIES

 

XPR ITALIA

APERIO

 APRICO

ARMAS

ULTRAFLEX

 

PUJOL (GRUPPO SOMFY)

 

SACS SISTEMI DI PARCHEGGIO